COLTRI

who we are and….what we can do.

All services, in one place

Sicurezza

E' lo step più importante nelle attività della Scuba World. Per tutti. Per tutto. La qualità dell'aria nelle nostre bombole è garantita dal leader mondiale del settore.

Competenza

Ricaricare una bombola non è un gioco. Coltri lo fa diventare facilissimo ma, devi capire e studiare i fondamenti delle operazioni primarie di base, l'aria, la bombola, il compressore, il funzionamento, la manutenzione.

Attenzione

Con la cura maniacale per le cose più piccole e meno significanti. Qui con la Scuba World, queste, diventano importanti perchè per noi fanno la differenza.

"Our company is a collective of amazing people striving to build delightful dream..."

Il collettivo della Scuba World, usa esclusivamente la migliore qualità dell’aria compressa nelle proprie bombole ricaricate con l’utilizzo del compressore Coltri MCH 16 Compact. 
aria respirabile di ottima qualità prelevata dall’ambiente circostante, priva di fumi nocivi, tramite un apposito filtro di aspirazione e introdotta nelle bombole  per contenere aria ad alta pressione, dopo il ciclo di filtraggio.
Allo scopo di assicurare la massima affidabilità di esercizio, AEROTECNICA COLTRI ha effettuato un’accurata scelta dei materiali e dei componenti da impiegare nella costruzione dell’apparecchiatura, sottoponendola ad un regolare collaudo prima della consegna.
Il buon rendimento nel tempo del compressore dipende anche da un corretto uso e da un’adeguata manutenzione preventiva.
Tutti gli elementi costruttivi, gli organi di collegamento e comando sono stati progettati e realizzati con un grado di sicurezza tale da poter resistere ad importanti sollecitazioni .
I materiali sono della migliore qualità e la loro introduzione in azienda, lo stoccaggio e l’impiego in officina è costantemente controllato al fine di garantire l’assenza di danni, deterioramenti, malfunzionamenti.

Security Strategy

IL REGIME DELLE AUTORIZZAZIONI E DEI CONTROLLI PER LE STAZIONI DI RICARICA (ATTREZZATURE E SISTEMI IN PRESSIONE) E DELLE BOMBOLE (RECIPIENTI IN PRESSIONE TRASPORTABILI)

Le bombole di stoccaggio dei gas necessari per l’operatività di una stazione di ricarica sono oggetto della normativa per gas industriali/medicali, e quindi sottoposti ad obblighi specifici relativi a colorazione delle ogive al fine di facilitare l’individuazione del gas contenuto.

tenuta della documentazione: ogni attrezzatura a pressione e/o insieme deve essere accompagnata da -Dichiarazione di conformità; -Marcatura CE; -Istruzioni per l’uso;

denuncia di messa in servizio e utilizzazione: va inviata per tutte le stazioni di ricarica che costituiscono, su attestazione del fabbricante/ installatore, una “attrezzatura” e/o un “insieme (impianto) in pressione”. La denuncia va fatta anche per attrezzature/impianti esistenti prima del 29.05.2002, omologati da ISPESL;

verifiche o riqualificazioni periodiche: per le bombole solo ad uso subacqueo, la prima dopo 4 anni dalla fabbricazione, le altre ogni 2 anni; per le attrezzature/insiemi/impianti, normalmente, ogni 4 anni verifica di funzionamento ed ogni 10 verifica di integrità. Tuttavia, il fabbricante può imporre periodicità inferiori, da descrivere sul manuale d’uso. Per le bombole di stoccaggio ossigeno (non per uso respiratorio subacqueo), ogni 10 anni.

contact

Better than any visual

Per qualsiasi altra informazione contatta la Scuba World su questo sito.

Keep in touch!